GIAPPONE: SPECIALE FIORITURA CILIEGI

giappone
Special Tour 11 giorni Disponibilità: 2020-03-28
Giappone Asia

DAL 29 MARZO ALL’8 APRILE

Tokyo – Kanazawa – Shirakawago – Kyoto – Ohara – Nara – Osaka – Himeji – Kobe

PROGRAMMA
UN’OCCASIONE PER VISITARE IL GIAPPONE CON LE SUE LOCALITÀ STORICHE PIÙ IMPORTANTI ED AMMIRARE GLI SPLENDIDI PAESAGGI NATURALI CHE IL PAESE PUÒ OFFRIRE DURANTE IL SUGGESTIVO PERIODO DELLA FIORITURA DEI CILIEGI: TOKYO È UNA MEGALOPOLI MODERNISSIMA CHE AFFASCINA IL VISITATORE CON I SUOI GRATTACIELI DALLE ARDITE ARCHITETTURE E LE SCINTILLANTI LUCI DEI SUOI NEON, MA ANCHE CON I NETTI CONTRASTI DEI SUOI QUARTIERI PIÙ TRADIZIONALI. PROSEGUENDO PER LA ZONA DELLE ALPI GIAPPONESI SI ARRIVA A KANAZAWA, FAMOSA PER I SUOI GIARDINI E GLI ANTICHI QUARTIERI DI GEISHA E SAMURAI. SHIRAKAWAGO, REMOTO DISTRETTO DI CIRCA 600 ABITANTI DELIMITATO DA SUGGESTIVI PANORAMI, È NOTO SOPRATTUTTO PER LE FATTORIE CON TETTI DI PAGLIA A DOPPIO SPIOVENTE, COSTRUITE SECONDO UNO STILE CHIAMATO GASSHO-ZUKURI (MANI IN PREGHIERA). OGNI STAGIONE INFONDE AL VILLAGGIO UN ASPETTO DIVERSO: NEVE E CASE ILLUMINATE IN INVERNO, CILIEGI IN FIORE IN PRIMAVERA, ALBERI ROSSO SCARLATTO IN AUTUNNO. SI GIUNGE POI A KYOTO CHE CON I SUOI 2.000 TEMPLI E LE SUE TRADIZIONI MILLENARIE È LA “DIMORA SPIRITUALE” DEI GIAPPONESI. POCO DISTANTE DA KYOTO SI TROVANO LE PICCOLE CITTADINE DI OHARA, DOVE CI SI POTRÀ RILASSARE NELLE ACQUE TERMALI DI UN AUTENTICO RYOKAN, E DI NARA, ANTICA CAPITALE DEL GIAPPONE DAL 710 FINO ALL’AVVENTO DI KYOTO. IL TOUR TERMINA NELLA COSMOPOLITA OSAKA, TEMPIO DELLO STREET FOOD E VIVACE METROPOLI DEL KANSAI E BASE PER LA VISITA DEL MAGNIFICO CASTELLO DI HIMEJI E DELLA CITTÀ DI KOBE, RINOMATA PER LA PREGIATA RAZZA BOVINA LOCALE DA CUI PROVIENE LA PRELIBATA CARNE CELEBRE IN TUTTO IL MONDO.
OPERATIVO VOLI:
29 MARZ0 2020: BRINDISI 15:10 – ROMA FCO 16:20
ROMA FCO 21:25 – SEOUL 15:50 (30 MARZO – FUSO ORARIO +8 ORE)
30 MARZO SEOUL 17:40 – TOKYO 20:00
8 APRILE 2020: OSAKA 09:30 – SEOUL 11:20
SEUL 14:15 – ROMA FIUMICINO 19:30
ROMA FCO 21:35 – BRINDISI 22:45
1° giorno, 29 marzo BRINDISI - TOKYO
Trasferimento con auto da 8 posti privato da casa all’aeroporto di Brindisi. Volo da Brindisi a Roma Fiumicino. Partenza da Roma con voli di linea Korean Air (via Seoul) per Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno, 30 marzo TOKYO
Arrivo all’aeroporto internazionale di Tokyo, disbrigo delle formalità di frontiera e incontro l’assistente locale e trasferimento in shuttle bus in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.
3° giorno, 31 marzo
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza per la visita della città in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti): si comincia nel quartiere di Omotesando, celebre per le sue boutique, dove si visita il santuario shintoista Meiji, costruito nel 1920 in memoria dell’imperatore Meiji e di sua moglie, immerso in un grande parco di alberi secolari. Pranzo in ristorante. Si prosegue alla volta di Harajuku con la caratteristica via di Takeshita Dori, molto popolare tra i giovani cosplayer, una delle vie pedonali più originale di Tokyo, molto frequentata dai giovanissimi. Le visite proseguono nel vivace quartiere di Shibuya per vedere il celebre incrocio, una delle icone cittadine, prima di procedere alla volta dello splendido giardino Shinjuku Gyoen, particolarmente suggestivo in periodo di fioritura dei ciliegi. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento 
4° giorno, 1° aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e proseguimento delle visite della città in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti): si comincia con un tuffo nella Tokyo del passato, nel caratteristico quartiere di Yanaka, cuore pulsante della città vecchia, dove sopravvive ancora l’atmosfera antica del periodo Edo, fuori dai normali circuiti turistici e dal caos della città. Passeggiata tra le stradine del quartiere dove si affacciano case in legno e le caratteristiche Izakaya (una sorta di osteria/pub giapponese): lungo la suggestiva via commerciale di Yanaka Ginza si potranno trovare una moltitudine di botteghe e negozi tradizionali, un’occasione da non perdere per portare a casa qualcosa di veramente tipico: tè, dolci giapponesi, abiti tradizionali e artigianato in generale. Per sperimentare in prima persona il contrasto apparente tra tradizione e modernità che permea la cultura e l’anima del paese del Sol Levante si prosegue poi alla volta del quartiere ultramoderno di Akihabara, che ospita la “città elettrica”, cuore pulsante della cultura dei manga e degli anime giapponesi, area di negozi e grandi magazzini duty free dove è possibile trovare una ricca selezione di prodotti hi-tech acquistabili solo in Giappone insieme a modelli internazionali di macchine fotografiche, videocamere, smart phone, computer, giochi (necessario il passaporto per gli acquisti duty free). Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Nel pomeriggio passeggiata nel parco di Ueno, altro luogo tra i preferiti dagli abitanti di Tokyo durante il periodo della fioritura dei ciliegi e proseguimento nel quartiere di Asakusa, dove si vista il Tempio Senso-ji che custodisce l’effigie dorata della Dea buddista della misericordia, scoperta secondo la leggenda da due pescatori nell’anno 628 d.C., (il tempio attuale risale al 1950) e la Nakamise Shopping Arcade, una delle vie commerciali più vecchie di Tokyo. Al termine rientro in hotel, cena libera e pernottamento.
5° giorno, 2 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in minivan privati (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti) in stazione. Partenza in treno shinkansen (posti seconda classe riservati) per Kanazawa, città famosa per i suoi giardini e suggestivi vecchi quartieri di geisha e samurai. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio inizio delle visite della città con lo stupendo giardino Kenroku-en che comprende un armonico insieme di pietre, fiori, alberi e case da tè, oltre a cascate, laghetti, stagni e ruscelli, la cui acqua vi confluisce ancora oggi da un lontano fiume attraverso un complesso sistema idraulico che fu costruito addirittura nel 1632. Proseguimento con una passeggiata nel caratteristico quartiere storico delle case da tè e delle geisha di Higashi Chaya Al termine sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.
Nota: il bagaglio principale verrà spedito separatamente all’hotel di Kyoto e sarà necessario quindi prevedere un bagaglio a mano per i pernottamenti a Kanazawa.
6° giorno, 3 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e proseguimento delle visite della città con una passeggiata nel labirinto di stretti vicoli del quartiere Nagamachi, un tempo residenza dei samurai e nel mercato Omicho. Al termine partenza pullman privato (o servizio regolare di pullman pubblico nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti) per la regione delle Alpi giapponesi, nota con il nome di Shirakawago: visita del villaggio incastonato fra suggestivi panorami montani, noto per le sue fattorie con il tetto di paglia a doppio spiovente, secondo lo stile detto “mani in preghiera” (Gassho-Zukuri). Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Rientro in pullman a Kanazawa. Cena libera e pernottamento.
7° giorno, 4 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento a piedi alla stazione dei treni, a pochi minuti dall’hotel. Partenza con treno Espresso per Kyoto. Dopo il pranzo in ristorante locale inizio delle visite della città in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti): il Tempio Kinkakuji o Tempio del Padiglione d’Oro, vera icona cittadina, reso celebre dal romanzo dello scrittore Yukio Mishima, il tempio zen Ryoanji, con il suo giardino secco con 15 rocce disposte in modo da non essere viste tutte insieme in un solo sguardo ed infine una passeggiata nel quartiere tradizionale delle geishe di Gion, dove nel tardo pomeriggio è possibile osservare qualche graziosa Maiko a passeggio in kimono. Al termine sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.
8° giorno, 5 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e proseguimento delle visite di Kyoto in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti): il Castello Nijo, residenza del primo shogun del periodo Edo ed il Tempio Kiyomizu, letteralmente “Tempio dell’acqua pura”, uno dei templi più antichi e conosciuti del Giappone. La sua terrazza in legno, sostenuta da 139 pali giganti di 15 metri di altezza, è a strapiombo su un burrone ed offre una splendida vista della città. Proseguimento per Arashiyama dove si vista la suggestiva foresta di bambù. Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio partenza in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti) per Ohara, tranquilla località rurale incastonata in una valle tra le montagne a nord di Kyoto. Sistemazione in ryokan e tempo a disposizione per provare l’esperienza tipicamente giapponese dell’onsen, il bagno termale tradizionale, parte integrante della cultura del paese del sol levante. Per poter godere appieno dell’esperienza, se il tempo a disposizione lo permette, consigliamo di immergersi nelle terme 3 volte: prima di cena, prima di andare a dormire e il mattino successivo. Cena giapponese tradizionale in ryokan e pernottamento.
9° giorno, 6 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti) per Osaka. Lungo il tragitto sosta a Nara, antica capitale e culla della tradizione artistica e letteraria giapponese: si visiteranno il Tempio Todaiji con la sua grande statua di bronzo del Buddha, il Parco dei Cervi, considerati sacri in quanto messaggeri divini e il Tempio Kasuga. Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Arrivo ad Osaka e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.
10° giorno, 7 aprile
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza in pullman privato (o con mezzi pubblici nel caso di gruppo con meno di 15 partecipanti) per Himeji con treno Shinakansen. All’arrivo visita del bel castello uno degli edifici più antichi del periodo Sengoku patrimonio dell’Umanità dal 1993. Insieme ai castelli di Kumamoto e Matsumoto è tra i castelli più visitati del Giappone ed è noto anche con il nome di Hakurojo, cioè airone bianco. Proseguimento per Kobe città portuale rinomata nel mondo per la carne particolarmente pregiata che si ottiene dalla razza bovina locale. Tempo libero per godere dello street food cittadino, magari cogliendo l’occasione per assaggiare questa prelibatezza locale. Pranzo libero. Al termine rientro in hotel a Osaka. Cena in ristorante locale (izakaya) raggiungibile a piedi dall’hotel. Pernottamento.
11° giorno, 8 aprile
Prima colazione (box breakfast). Trasferimento in shuttle bus in aeroporto in tempo utile per voli di linea Korean Air (via Seoul) per Roma. Pasti a bordo. Arrivo nel pomeriggio. Volo diretto da Fiumicino a Brindisi. Rientro a casa con mezzo privato.

PARTENZA
Appuntamento  29 marzodalla propria abitazione

RITORNO

08 aprile 2020


QUOTA DI PARTECIPAZIONE :
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE  PER PERSONA: €. 3.840,00
  • SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (SE DISPONIBILE) €.500 PER INTERO TOUR

1° ACCONTO € 1.240,00 ALLA PRENOTAZIONE ENTRO IL 10 DICEMBRE – 2° ACCONTO € 1.300,00 ENTRO IL 15/01 – SALDO ENTRO IL 30/02
PENALI DI CANCELLAZIONI DEL VIAGGIO PRIMA DELLA PARTENZA: DA 0 A 30 gg. 100% – DA 30 A 74 gg. € 2.500,00 – DA 75 gg. in poi € 1.200,00

– IL VIAGGIO DI REALIZZA CON 16 PARTECIPANTI PRENOTAZIONI ENTRO 10 DICEMBRE HOTEL SELEZIONATI
TOKYO: SHINJUKU WASHINGTON HOTEL 3***S o similare
KANAZAWA: MY STAYS KANAZAWA CASTLE 3*** o similare
KYOTO: HOTEL RESOL OIKE FUYACHO 4**** o similare
OHARA: OHARA SANSO – RYOKAN
OSAKA: MY STAYS PREMIERE DOJIMA 4**** o similare

La QUOTA COMPRENDE:
  • Trasferimento con mezzo privato da casa all’aeroporto di Brindisi
  • Volo di collegamento da Brindisi a Roma
  • Voli intercontinentali Korean Air da Roma in classe turistica
  • Accompagnatore della nostra agenzia
  • 1 bagaglio da stiva (max 20kg) + 1 bagaglio a mano da (max 8kg) + 1 borsetta/piccolo zaino
  • Tasse aeroportuali
  • Sistemazione in camere doppie in hotel 3*** / 4****
  • Pasti come indicato nel programma (prime colazioni, 7 pranzi, 1 cena in ryokan ed 1 cena in ristorante locale)
  • Trasferimenti e visite con pullman privato o mezzi pubblici come indicato nel programma
  • Biglietti di treno in seconda classe come indicato nel programma
  • Facchinaggio incluso di 1 bagaglio a testa
  • Visite con guide locali parlanti italiano
  • Assistente locale parlante inglese per il transfer il primo giorno all’arrivo
  • , etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
La QUOTA NON COMPRENDE:
  • Tutti i pasti non menzionati, bevande, mance, extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Assicurazione per annullamento viaggio (€ 130,00)
  • Le escursioni facoltative e tutto quanto non espressamente menzionata nella voce “la quota comprende”

 

Scrivi una recensione

 Call Center: (+39) 099 450 46 30
Totale: € 3,840.00 Da € 3,840.00 /persona

(Ricorda di selezionare prima l'orario di partenza)

Out of stock

× € 3,840.00 = € 3,840.00
× € 500.00 = € 0.00

Exceed the maximum number of people for this tour. The number of seats available is 10

Oppure

Chiedi maggiori informazioni compilando i campi sottostanti

Potrebbero interessarti anche...

BUDAPEST

 4 giorni, 3 notti
{{{ data.variation.price_html }}}
{{{ data.variation.availability_html }}}